Brillante studente nato a Mestre il 24 maggio 1986, Luca Nicolai si avvicina alla politica ricoprendo, per ben 4 anni di seguito, l’incarico di rappresentante degli studenti del liceo Stefanini.

Brucia le tappe fin da piccolo: colleziona la prima denuncia per scherzi telefonici alla tenera età di 8 anni, prima di replicare poco tempo dopo, nuovamente perseguitato dalla repressione poliziesca, per aver partecipato all’occupazione del suo istituto superiore.

Diffida della realtà dei partiti fin da quando, a 16 anni, viene avvicinato da alcuni esponenti dell’avanguardia del partito leninista mestrino. Provato dall’esperienza, sembra perdere ogni attrazione per la politica organizzata, fino all’annuncio, sulle pagine di questo giornale, della sua sorprendente candidatura.

Arriva a Gorizia nel lontano settembre 2005, classificandosi dodicesimo all’esame d’ingresso del Corso di Laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche (“i primi 11 erano raccomandati”, ha poi denunciato). Autore di spicco di racconti erotici a puntate (Il Grande Gioco 1, Il Grande Gioco 2, Il Grande Gioco 3, Il Grande Gioco 4), è noto ai più all’interno della facoltà per essere stato il promotore , nonché unico partecipante, del “no paints day 2006” (la giornata senza pantaloni). E’attualmente allo studio l’edizione 2007. Amante del cinema, ha gusti eclettici in fatto di libri e donne. Gli piacciono i gatti. Pare non abbia nessun tatuaggio (?).

Annunci