You are currently browsing the tag archive for the ‘Unicef’ tag.

Il Gruppo Giovani del Comitato Provinciale Unicef di Gorizia, vi
annuncia che tra qualche giorno riprenderà la rassegna cinematografica
dal tema DONNE E BAMBINI, PARITA DI GENERE E DI DIRITTI, iniziata lo
scorso inverno. Anche gli ultimi tre film saranno proiettati presso la
sede del Punto Giovani di Gorizia, in via Cappuccini 21, alle ora
20h30.
I film in programma sono:
– 28 aprile:  “OSAMA”
di S. Barmak, Afgahnistan/Giappone/Irlanda, 2003, (durata 82′).
Kabul, poco tempo fa. Una ragazzina di 12 anni, sua madre e sua nonna
sono sopravvissute alla repressione delle manifestazioni di protesta
organizzate dalle donne afgane all’inizio del regime talebano. L’unico
modo per lavorare e procurarsi da vivere è travestire la piccola da
maschio e fingere che si chiami Osama, purché i talebani non la
scoprano…
-12 maggio:  “ABC AFRICA”
di A. Kiarostami Iran, 2001 (durata 83′)
Uganda, marzo 2000. Su richiesta dell’Ifad, l’International Fund for
Agricultural Development delle Nazioni Unite, Abbas Kiarostami e il
suo assistente Seifollah Samadian arrivano a Kampala. Per dieci
giorni, le loro telecamere digitali catturano e accarezzano i volti di
un migliaio di bambini, tutti orfani, i cui genitori sono morti di
Aids.
-19 maggio:  “WATER”
di D. Mehta Canada/India, 2005, (durata 114′)
India. La storia parla di tre vedove Hindi, che dopo la morte dei loro
mariti vanno a vivere in una casa lungo il fiume dove vivono di
elemosina, ma alcune sono costrette a prostituirsi perchè il denaro
non basta. Tra le vedove, una bambina di soli otto anni, vittima dei
matrimoni infantili, che viene portata dal padre nella casa sul fiume,
ma che, essendo ancora piccola, non riesce a capire bene quello che le
sta accadendo…

Per qualsiasi informazione o curiosità ci trovate in via Santa Chiara
3/6 da martedì al venerdì dalle 10h00 alle 12h30, oppure potete
scriverci a comitatounicef.go@libero.it.
Vi aspettiamo numerosi!

Annunci

I DIRITTI DEI MINORI NELLA RASSEGNA DEL GRUPPO UNICEF DI GORIZIA

Attraverso lo spunto del film “Trainspotting” si è parlato, la sera di giovedì 1 dicembre, di droga, minori e droga e della realtà locale di Gorizia. La serata, ospitata dal “Punto Giovani”, è stata organizzata dal nascente gruppo giovani che si sta formando in seno alla sezione provinciale dell’Unicef, ed è la seconda di una serie di tre, dal titolo “Children’s Rights”, che si concluderà giovedì 12 dicembre con la proiezione del film “American History X” di Tony Kaye, sul tema del razzismo.

Presente all’incontro(come quello di dicembre, aperto a tutti gli interessati) in qualità di esperto, Massimiliano Ortolan, capo della Squadra Mobile della Polizia di Gorizia, ha presentato il rapporto delle forze dell’ordine col problema del consumo e del traffico di stupefacenti, nello specifico del contesto Goriziano. Il dibattito è stato di informazione, grazie all’apporto di Ortolan, ma anche di confronto e di condivisione di conoscenze ed esperienze.

La coordinatrice della serata è stata Anna Maria Verbi, segretaria del Comitato Provinciale per l’Unicef di Gorizia.

Questi incontri vogliono essere un modo per far conoscere ai giovani presenti nella zona le attività del gruppo, che sono incentrate appunto sull’informazione, sulla sensibilizzazione e su opere di beneficenza a favore degli obiettivi Unicef; già un buon numero di volontarie tra gli studenti in Gorizia partecipa con entusiasmo a queste iniziative.

Davide Caregari

Flickr Photos

Commenti recenti

Anulik su Armenia e Nagorno Karabak…
Edoardo Buonerba su Benvenuti al Sud
Fabione su Un piccolo riepilogo sulla…
marzia su Agenzie interinali
dott. Luca Campanott… su Il Friulano non è una lin…

Blog Stats

  • 11.378 hits
Annunci